Scheldezicht

Scheldezicht

BRUT - architecture and urban design C.F. Møller

Scheldezicht (letteralmente: Vista sul fiume Schelde) è uno degli edifici più importanti del progetto di sviluppo urbano "Nieuw Zuid" (Nuova zona Sud), il nuovo quartiere vivace e sostenibile ad Anversa, in Belgio. Il progetto Scheldezicht è composto da un grattacielo che ospita appartamenti, spazi per uffici, spazi commerciali e aree comuni. L'edificio offre agli utenti il piacere di vivere e lavorare vicino al fiume, pur essendo a breve distanza dal centro storico della città di Anversa. L'effetto architettonico visivo di Scheldezicht è caratterizzato dal “White Framework”, ottenuto grazie all'uso del cemento bianco.

Il progetto di sviluppo della nuova zona Sud di Anversa è concepito come un villaggio verde circondato da una città e si trova in una posizione eccellente, vicino al fiume Schelda. Con quasi 2.000 appartamenti, 38 edifici e 12 ettari di area verde, questo nuovo quartiere è una forte calamita per i migliori architetti ed è probabilmente uno dei progetti di nuova costruzione più grandi e più verdi che il Belgio abbia mai conosciuto. Per l'intero sito, la città di Anversa sta installando una rete di riscaldamento esterna che fornisce calore a ogni edificio utilizzando energia rinnovabile. Il quartiere dovrebbe essere completamente terminato entro il 2030. Entro tale data saranno realizzate anche nuove strutture pubbliche tra cui scuole, asili nido, un palazzetto dello sport ed un centro servizi.

L'intero sito ed i nuovi edifici nel quartiere di Nieuw Zuid attirano l'attenzione di molti architetti di fama internazionale, come ad esempio la torre residenziale Scheldezicht, grazie alla sua nuova architettura e alla posizione di prestigio nel quartiere. L'edificio è caratterizzato da una pianta a forma di L ed è costituito da una torre residenziale di 24 piani affiancata da un edificio di media altezza a 5 piani. La torre di 24 piani occupa una superficie totale pari a 15.000 m² ed ospita 116 appartamenti, uffici, spazi commerciali e aree comuni, a cui si aggiungono ulteriori 5.000 m² di balconi, giardini d'inverno e terrazze sul tetto, con una vista incredibile sul fiume Schelda, sul parco e sulla città.

La torre residenziale, slanciata ed elegante, è stata progettata dallo studio BRUT architecture and urban design in collaborazione con C.F. Møller, due studi di architettura con un impressionante record internazionale. Il design puro e sostenibile del grattacielo è molto scandinavo, con importanti accenti verdi e molta attenzione alla vivibilità e alla socialità. In generale, le torri residenziali hanno spesso la tendenza a favorire la mancanza di contatto sociale: anche se le persone si incrociano nell'ascensore o nell'atrio, c'è poca connessione umana reale. Con l'aiuto della progettazione architettonica, gli architetti hanno voluto sfidare questo paradosso. L'edificio offre un'ampia varietà di tipologie abitative, per attrarre diversi target di residenti: piccoli appartamenti e loft per i giovani, appartamenti di grandi metrature per le famiglie, appartamenti adattati per gli anziani e appartamenti su due piani - tutti raggruppati in una mini comunità verticale.

L'elemento visivo più sorprendente è il "White Framework" che determina il carattere architettonico dell'edificio e consiste in una combinazione di terrazze continue e colonne di facciata, entrambe realizzate in cemento bianco. Tra il framework bianco si alternano i balconi sfalsati per piano. La facciata tra le terrazze è realizzata in muratura e carpenteria in alluminio di colore antracite.

Questo progetto rappresenta un esempio concreto di come Reynaers Aluminium possa apportare un reale valore aggiunto per le diverse parti coinvolte durante il processo di costruzione. Fin dall'inizio, Reynaers Aluminium è stata invitata dall'appaltatore e dall'architetto per esplorare insieme i piani dell'edificio e per valutare come tutto questo potesse essere tradotto nelle migliori soluzioni in alluminio per i serramenti. Al Reynaers Campus, il nostro quartier generale in Belgio, è stata utilizzata la sala di realtà virtuale AVALON per portare in vita il design dell'edificio in una fase iniziale e per mostrare le soluzioni in alluminio Reynaers inserite nel progetto.

Per i giardini d'inverno sul lato nord dell'edificio, Reynaers Aluminium ha sviluppato una speciale soluzione a progetto basata sul sistema per facciata continua Concept Wall 60. Per gli elementi alzanti-scorrevoli Concept Patio155–LS duorail sono stati effettuati invece ulteriori test per garantire la tenuta al vento e all'acqua, molto impegnativa data la vicinanza al fiume. Per il carattere green del nuovo quartiere è stato scelto il sistema per finestre ad elevato isolamento termico il MasterLine 8 HI+, capace di garantire livelli di isolamento molto al di sopra delle norme attuali.

Architetto: 
BRUT - architecture and urban design C.F. Møller
Località: 
Antwerp, België