Lake Wakatipu House

Lake Wakatipu House

Koia Architects

Arroccata sul bordo del lago Wakatipu sull’isola della Nuova Zelanda Meridionale e circondata da chilometri e chilometri di montagne, Queenstown è conosciuta anche come ‘il miglior luogo di villeggiatura alpina e lacustre dell’emisfero australe 12 mesi all’anno’. La reputazione invidiabile fa aumentare la sua popolazione normale pari a 19.000 persone fino ai quasi due milioni di visitatori all’anno in media. Il centro di Queenstown si trova sul lato nord del lago, anche se ora anche il più soleggiato versante opposto sta conoscendo una crescente fase di sviluppo: sulla penisola che si protende nel lago Wakatipu e nota come Kelvin Heights, le case possono godere di una vista del lago e delle montagne sia a nord, sia a sud. Proprio qui la neozelandese Anne e l’australiano Bryan Oliver hanno acquistato un terreno su cui sorgeva un “bach”, una tipica abitazione spartana (qui spesso chiamata “crib”). per ricavarne una nuova casa vacanze per la famiglia e gli amici.

Progettato da Koia Architects di Auckland e Queenstown, quattro semplici unità simili a grandi scatole rivestite in legno di cedro e nella tipica pietra di scisto locale sono posizionate a gradoni sul terreno in forte pendenza, tra Peninsula Road e il lago. Grazie soprattutto alla gamma di sistemi per porte e finestre Reynaers, la casa sfrutta al meglio la sua posizione in termini di visuale e luce, centrando in pieno l’obiettivo iniziale dell’architetto di costruire una casa dove il confine tra interno ed esterno diventa impercettibile, effetto rafforzato dall’utilizzo della pietra di scisto sia all’interno, sia all’esterno e di piastrelle grigie in kerlite utilizzate per pavimenti interni ed esterni. L’architetto ha voluto creare un edificio che si adattasse alla posizione particolare del luogo in cui è stato costruito piuttosto che porsi in contrasto con esso, mentre i clienti volevano una casa dove possano trascorrere tanto tempo all’esterno quanto all’interno.

CP 155 (-LS) Sistemi scorrevoli, CF 77 Sistemi scorrevoli e CS 77 Finestre - House Lake Wakatipu House situato in Nuova Zelanda

Una vista magnifica sul lago e sulle montagne

VISTA MOZZAFIATO

Entrando nella casa da sud, l’occhio è subito attratto dal lago e dalle montagne dietro la casa: la zona giorno, infatti, è collocata nell’unità posta a quasi 2 metri più in basso rispetto a quella dove è posta l’entrata, e perciò non ostruisce la vista. La zona d’ingresso si estende fino alla scala che porta alla camera da letto matrimoniale e a quella degli ospiti. Installate nel punto più alto della casa, le finestre Reynaers CS 77 orientate verso nord, est e sud offrono a queste camere una magnifica vista sul lago e sulle montagne che circondano la penisola su entrambi i lati. Questa e le altre scale della casa sono rivestite in rimu, un legno tipico della Nuova Zelanda, recuperato dal vecchio “bach” e da altre proprietà demolite. L’utilizzo del rimu regala calore e collega tra loro le diverse parti della casa e la casa stessa al territorio.

CP 155 (-LS) Sistemi scorrevoli, CF 77 Sistemi scorrevoli e CS 77 Finestre - House Lake Wakatipu House situato in Nuova Zelanda

Grandi porte scorrevoli permettono una continuità perfetta tra interno ed esterno

PORTE SCORREVOLI

Il salone principale copre l’intera larghezza della casa e racchiude al suo interno il fuoco, le sedute, la sala da pranzo e la cucina. Usando una combinazione di sistemi per grandi porte scorrevoli Reynaers CP 155 e sistemi per finestre fisse Reynaers CS 77 gli architetti di Koia Architects sono stati in grado di realizzare una parete rivolta verso nord completamente isolata termicamente e trasparente senza condensa. Aprendo la porta scorrevole CP 155, lo spazioso balcone viene letteralmente incorporato all’interno della zona giorno. Il profondo sbalzo sul tetto del salotto riduce il potenziale di irradiazione solare in questo punto nei mesi estivi.

La scala posta dietro il muro di pietra sul lato ovest è illuminata grazie alle finestre Reynaers CS 77 e conduce ad altre due camere da letto, un bagno e una lavanderia. Le porte scorrevoli Reynaers CP 96 offrono alle due camere esposte a nord una magnifica vista, nonché un eccellente livello di isolamento termico. Un’altra scala, ancora una volta rivestita con profili in legno di rimu, permette di scendere al livello più basso della casa. Gli architetti hanno combinato i materiali locali e le più recenti ed avanzate tecnologie Reynaers in fatto di vetri e alluminio per realizzare una casa splendida, sicuramente piacevole da abitare durante una delle quattro diverse stagioni dell’anno a Queenstown.

Serramentista: 
Unique Window Technique
Architetto: 
Koia Architects
Località: 
Nuova Zelanda
Fotografo: 
James Jubb
Altri partner: 
Justbuilditnz (General contractors)
Project solutions: 
CF 77 bespoke solution (by fabricator)