Resistenza all'effrazione

Porte e finestre richiedono numerosi standard di sicurezza. Specialmente se installate sul retro delle abitazioni, dove il più delle volte si verifica l’effrazione, esse devono essere in grado di garantire sempre un adeguato livello di sicurezza e resistenza, assicurato in primo luogo dall’alto grado di durezza e robustezza dell’alluminio.
 
SISTEMI A PROVA DI EFFRAZIONE
Reynaers fornisce diverse soluzioni e livelli per l’anti-effrazione. Ad esempio, possiamo realizzare finestre con più punti di serratura sui diversi lati e assicuriamo che la posizione di apertura della finestra possa essere cambiata solo se prima viene messa in posizione di chiusura.
Per una sicurezza aggiuntiva delle finestre e delle porte in alluminio, offriamo diverse opzioni; per esempio, la possibilità di montare accessori dedicati e dispositivi particolari per garantire gli alti livelli di sicurezza anti-effrazione. Tutto ciò rende estremamente difficile ai ladri e ai malintenzionati di rompere o forzare le finestre utilizzando il classico piede di porco.
Sostituire poi il vetro normale con un vetro specifico anti-effrazione, il livello di sicurezza sarà ancora maggiore.
Per determinare il grado di protezione contro le effrazioni, sono state create diverse categorie di resistenza (seguendo le norme europee ENV 1627-1630). Questa classificazione è basata su specifiche riguardanti l’identità dell’esecutore, il suo comportamento, l’area di applicazione, il fattore di rischio ed altre raccomandazioni. In base a questi standard, i nostri sistemi sono testati all’interno del Reynaers Institute da enti certificatori come ad esempio SKG, IFT, WTCB TNO, Peutz, Efectis, ITB, WFRG.