Reynaers Aluminium sponsor del padiglione belga per il World Expo di Dubai

Dubai World Expo
1712

Reynaers Aluminium è Golden partner del padiglione del Belgio al World Expo Dubai 2021 in programma dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022.

Connettere le menti, creare il futuro

Dubai World Expo BuildingIl tema centrale del World Expo di quest'anno è "Collegare le menti, creare il futuro" e simboleggia l'impegno di Dubai per costruire un mondo migliore e plasmare un futuro più sostenibile attraverso soluzioni innovative. Mobilità, Sostenibilità e Opportunità costituiscono i punti principali all'interno di questo tema. L'Expo ospita 192 padiglioni e, per la prima volta in assoluto, ogni paese avrà il proprio padiglione che offrirà un'esperienza culturale coinvolgente per il divertimento di tutti. Situato nel distretto della mobilità dell'Expo, il Padiglione Belga comunica in dettaglio la visione della mobilità nazionale entro il 2050. Soprannominata "The Green Arch", la struttura vuole lanciare un messaggio di speranza ed il suo design include diverse strategie di costruzione sostenibile. Ciò dimostra come architetti e cittadini possano co-costruire comunità urbane ecologiche e inclusive in completa armonia.

 

The Green Arch al World Expo 

Alto cinque piani, il padiglione belga si estende su una superficie lorda di 4.824 metri quadrati e si presenta come un monolite floreale ad arco. I visitatori possono sperimentare l'umile eleganza dell'arco grazie alle tecniche, alle applicazioni, ai prodotti e ai materiali inclusi nel design. Sia all'interno, sia all'esterno della struttura, la chiave del design è il calore dato dalla sua semplicità.

Dubai World Expo Building

Dominique Schaeken, Chief Marketing Officer di Reynaers Aluminium, spiega: “Siamo onorati di aver contribuito a realizzare uno straordinario padiglione belga, capace di ispirare grazie al suo design sostenibile e alle tecnologie impiegate. Molti visitatori hanno già segnalato "The Green Arch" come uno dei 10 migliori padiglioni da non perdere del Dubai World Expo”. La sostenibilità è un messaggio centrale dell'Expo, così come lo è per la delegazione belga. Proprio per questo motivo, il padiglione energivoro del Belgio produce più energia di quanta ne consumi. Inoltre, i costruttori hanno seguito i principi di costruzione circolare e hanno utilizzato solo materiali riciclati. Anche la struttura in legno può essere smontata e riutilizzata in seguito.

 

Partnership senza confini

Gli architetti belgi Vincent Callebaut e Assar hanno progettato il padiglione, mentre i costruttori del Gruppo BESIX hanno realizzato il progetto. In collaborazione con BelExpo e BESIX Group, Reynaers Aluminium ha fornito i profili in alluminio per realizzare le facciate in vetro della struttura. Ali Khalaf, amministratore delegato di Reynaers Aluminium Middle East, sottolinea cosa significa per il suo team contribuire a questo progetto: “Siamo orgogliosi di aiutare a promuovere il Belgio, il paese della nostra sede, qui in Medio Oriente. Siamo presenti sul mercato da 17 anni e questo progetto simboleggia l'intima connessione dell'azienda con la nostra regione”.

Più notizie

Sfoglia l'archivio notizie
Prodotti25-11-2021

MasterPatio premiato agli Archiproducts Design Award 2021

Prodotti23-11-2021

Nuova zanzariera HiFinity Flyscreen

Prodotti22-06-2021

MasterPatio premiato con il Red Dot Award