Passive House

Passive House

Bruno Jourquin

Abitazioni che consumano poca energia, che non ne consumano affatto o che consumano meno energia di quella che producono: esiste una vasta gamma di possibilità in termini di efficienza energetica. Nella cittadina belga di Ath, l’architetto lussemburghese Bruno Jourquin ha progettato e costruito la sua villa passiva sotto il profilo energetico, in cui la luce diurna, le persone e le apparecchiature domestiche fungono da fonti di riscaldamento passivo, permettendo di ridurre il consumo energetico. Un orientamento adeguato e un isolamento ottimale sono essenziali a tale fine e questo è stato un motivo valido per utilizzare il sistema per finestre e porte ad alto isolamento CS 86-HI di Reynaers. L’architettura contemporanea dell’abitazione insegna che oggi è possibile costruire in maniera “verde” senza espressioni dimostrative di sostenibilità.

Serramentista: 
Brever GmbH
Architetto: 
Bruno Jourquin
Località: 
Ath, België View on map
Altri partner: 
Construction C. Jans (General contractors)
Sistemi Reynaers utilizzati: