Avalon

Scroll

Avalon

Visualizza - Valuta - Sperimenta

AVALON è la nuova sala dedicata alla realtà virtuale installata all'interno del Reynaers Campus in Belgio, in cui è possibile visitare gli edifici del futuro attraverso un'esperienza di realtà virtuale condivisa.
Architetti, progettisti, investitori, contractor: tutti i partner coinvolti nel progetto possono camminare all'interno di un edificio che ancora non è stato costruito, ma è in fase di progettazione. Possono navigare all'interno dei diversi spazi dell'edificio e rivedere qualsiasi aspetto progettuale, come ad esempio variare la dimensione delle stanze o degli elementi costruttivi, cambiare i colori ed i materiali utilizzati.
Avalon è un potente strumento in grado di modificare radicalmente il modo in cui la progettazione degli edifici viene valutata e visualizzata.

A CHI E' DEDICATA AVALON

La sala per la realtà virtuale AVALON nasce con lo scopo di stimolare la collaborazione e far vivere un'esperienza tridimensionale congiunta ai diversi stakeholder coinvolti nella progettazione: architetti, progettisti, investitori e contractor, coadiuvati dagli esperti Reynaers.

 

LA TECNOLOGIA DI AVALON A SUPPORTO DEL VOSTRO PROGETTO

AVALON trasforma il modello architettonico 3D (creato con Revit, Archicad, Sketchup, Navisworks…) in un modello virtuale interattivo che consente di esaminare tutti gli aspetti tecnici e di design sia all'interno, sia all'esterno dell'edificio. Le modifiche al modello virtuale del progetto avvengono in tempo reale, per consentire agli architetti e ai clienti di valutare tutte le diverse opzioni nel modo più realistico possibile e rendendo così l'intero processo decisionale molto più facile, veloce e - perché no? - anche più emozionale.

In aggiunta, Reynaers mette a disposizione degli utenti due modelli virtuali di progetti generici: una torre per uffici ed una residenza privata; grazie a questi modelli è possibile modificare, cambiare, configurare e sperimentare le soluzioni Reynaers all'interno di un ambiente tridimensionale realistico.

AVALON può così diventare anche una sala riunioni in cui discutere del progetto, visionare e valutare tutti i file elaborati dai vari professionisti coinvolti nella progettazione, passando velocemente dalla visualizzazione 2D a quella 3D e viceversa.

Concept: ‘Jaspers-Eyers Architects’

COME FUNZIONA AVALON

AVALON è una sala per la proiezione della realtà virtuale aumentata ad elevato contenuto tecnologico, specificamente configurata per applicazioni architettoniche e per gruppi fino a max 8 persone.
La tecnologia di proiezione su cinque sfondi offre all'utente un'esperienza virtuale molto realistica, grazie all'utilizzo di ben 25 proiettori laser front edge capaci di creare immagini vivide ad alta risoluzione, per dare il massimo risalto alle idee architettoniche.
Gli speciali occhiali attivi 3D creano un'immagine stereoscopica generando l'illusione 3D, tracciano i movimenti di chi li indossa e permettono addirittura di continuare a vedere le altre persone presenti nella sala.

AVALON si serve di un potente cluster di computer per gestire i complessi modelli architettonici ed elaborare la realizzazione in tempo reale. Il middleware software dedicato è in grado di visualizzare file di oltre 200 applicazioni di uso comune come Revit, Archicad, SketchUp e Navisworks, così come i modelli virtuali di alta qualità e completamente navigabili. Questo consente all'operatore di poter continuare ad apportare modifiche nel software di progettazione anche mentre l'utente è intento a navigare all'interno del modello virtuale servendosi dell'apposito control stick.

Questo imponente set di hardware e software è stato progettato per dare vita alle idee architettoniche e creare la migliore visualizzazione possibile del progetto in ogni sua singola fase.

SFRUTTA LA TECNOLOGIA AVANZATA DI avalon DURANTE L'INTERO PROCESSO DI PROGETTAZIONE

CONCEPT EVALUATION

Già dai primi concept del progetto è possibile visualizzare, sperimentare, valutare ed adattare le soluzioni progettuali, agendo direttamente sul modello virtuale 3D in tempo reale. Ciò si traduce in un'importante riduzione dei tempi e dei costi legati alle continue variazioni progettuali.

SOFTWARE: SketchUp, Autodesk Revit, Graphisoft Archicad, Autodesk 3DS Max, Enscape  

Hospital AZ Sint-Maarten:
Architectti: VK Architects & Engineers 
Image: Engie Axima

VALUTAZIONI TECNICHE E UTILIZZO DEI FILE BIM

I modelli 3D possono essere monitorati da vicino per valutare e discutere di tutte le eventuali problematiche tecniche che potrebbero insorgere durante la progettazione. La realtà virtuale risulta in questo senso assai utile poiché aiuta a visualizzare, comprendere e valutare anche i file estremamente complessi. Ad esempio, è possibile navigare attraverso complessi modelli BIM e rilevare molto più facilmente tutte le possibili incongruenze o gli errori di progettazione.
La rilevazione degli errori all'inizio del processo di progettazione permette infatti di migliorarne l'efficienza riducendo drasticamente i costi.

SOFTWARE: Autodesk Revit, Graphisoft Archicad, Autodesk Navisworks

VALUTAZIONE DEL PROGETTO IN ALTA QUALITA'

La realtà virtuale consente di spostarsi all'interno dell'ambiente simulato ed eseguire da vicino tutti i controlli del caso. Ad esempio, le scenografie renderizzate navigabili possono essere utilizzate per valutare il design dell'edificio; l'illuminazione naturale ed artificiale, la disposizione degli arredi, gli ambienti circostanti ed i materiali utilizzati sono solo alcune delle caratteristiche che possono essere modificate istantaneamente grazie alla realtà virtuale.

SOFTWARE: Unreal Engine 4