Flex House

Flex House

L'insolita forma dell'abtazione privata "Flexhouse" progettata dall'arch. Stefan Camenzind ricorda quella di una S. Ciò che rende questa casa davvero unica è la combinazione tra un design che cattura il movimento della natura e gli elementi utilizzati, che garantiscono il basso consumo energetico dell'abitazione.

Tre delle quattro pareti della Flexhouse sono coposte da grandi finestre vetrate. La linea bianca curva che serpeggia lungo tutta la facciata conferisce alla casa un sorprendente dinamismo.
La casa occupa una superficie totale di circa 174 metri quadrati ed è caratterizzata da elementi - molti dei quali implementati da Reynaers Aluminium - che la rendono altamente efficiente dal punto di vista dei consumi energetici.

Oltre all'alluminio, impiegato anche per le scandole del tetto, sono stati utilizzati altri materiali come il calcestruzzo all'esterno ed il legno per le finiture interne, mentre le finestre sono tutte equipaggiate con il triplo vetro.

Architetto: 
Località: 
Zurich, Svizzera
Fotografo: 
Peter Würmli
Sistemi Reynaers utilizzati: