Fenix I Rotterdam

Fenix I Rotterdam

Grazie alla recente estensione verticale in acciaio e cemento posizionata sopra ad un vecchio magazzino portuale dei primi del Novecento, Fenix I è un nuovo punto di riferimento per Rotterdam. Una geniale costruzione in acciaio da 15.000 tonnellate connette i vecchi spazi con elementi di nuova costruzione: l'ex magazzino è stato infatti riqualificato per incorporare strutture di ristorazione, un teatro e spazi commerciali, mentre il volume residenziale di nuova costruzione è composto da 200 appartamenti.

Fenix I è situato nel quartiere Katendrecht di Rotterdam ed è una costruzione molto affascinante: se vi state domandando come si può collocare una colossale costruzione di vetro, acciaio e cemento sopra ad un vecchio magazzino portuale, eccovi svelati i dettagli progettuali. Ovviamente, i vecchi muri in mattoni di questo monumentale edificio non potevano sostenere il carico della nuova struttura; eppure, la nuova costruzione composta da nove piani residenziali senza una struttura di supporto visibile, si collega perfettamente al magazzino. "Quasi 40 quaranta colonne d'acciaio sono state spinte attraverso il vecchio edificio", spiega Robert Winkel di Mei Architects & Planners. "Sopra a questa costruzione fatta di colonne in acciaio è stata posizionata una sorta di tavola, sulla quale è stata costruito il nuovo volume in cemento con travi reticolari. Per quanto riguarda la costruzione nel suo complesso, vecchio e nuovo sono due edifici separati. In totale, per realizzare l'intera costruzione sono stati utilizzate ben 15.000 tonnellate di acciaio".

Fenix I è costituito da Fenix Docks, il vecchio magazzino che è stato riqualificato in un sito che ospita strutture alberghiere, ristoranti e spazi culturali, e Fenix Lofts, la nuova costruzione con oltre 200 appartamenti e attici di alto segmento. L'aspetto industriale dei loft è in linea con la tradizionale architettura portuale: "Abbiamo optato per serramenti esterni in alluminio per alleggerire il carico e per le qualità costruttive e di resistenza proprie di questo materiale", afferma l'architetto.

La transizione tra le due costruzioni è caratterizzata da uno spazio intercalare adibito a loft alti oltre 4 metri, con una facciata continua di vetro arretrata rispetto ai due edifici. Ciò rende la parte nuova dell'edificio ancora più imponente e dà l'impressione che stia praticamente fluttuando sopra il vecchio edificio in mattoni.

Passerella pubblica

In realtà, i due edifici sono interconnessi. "L'ingresso ai loft è situato in una passerella nel vecchio magazzino e l'ascensore conduce i residenti direttamente attraverso il tetto del magazzino ai loro appartamenti. Questo tetto è stato aperto sopra la passerella in modo che si possa già vedere il proprio appartamento dal piano terra. Durante il giorno, la passerella interna è aperta al pubblico per consentire l'accesso ai ristoranti sulla banchina. Questo crea incontri inaspettati tra residenti, passanti e giovani artisti" spiega Winkel.

L'ingegnosità costruttiva di Fenix I non ha precedenti in termini di scala e complessità. "Abbiamo dovuto trovare spazio tra le fondamenta esistenti per le fondazioni dei Fenix Lofts". Questo scontro tra vecchio e nuovo rimane visibile, con le nuove colonne in acciaio posizionate accanto alle colonne in cemento esistenti e alle travi a sostegno del vecchio edificio. Nella facciata del magazzino storico, sono state mantenute le aperture originali e sono state montate finestre contemporanee, che richiamano la nuova costruzione sopra.

"Probabilmente, ai tempi della sua costruzione, il vecchio magazzino sarebbe semplicemente stato attraversato dai treni diretti al porto, date le sue dimensioni. Con il nuovo progetto, abbiamo voluto rendere visibile la vera grandezza del vecchio edificio. È quasi paradossale che sia stato possibile costruire un edificio superlativo come Fenix grazie ad una crisi. Forse non sarebbe stato possibile realizzarlo in tempi normali a causa dell'aumento dei costi di materiale e di costruzione".

Parentesi con vista

I loft sono caratterizzati da facciate in vetro realizzate con finestre in alluminio leggero, che garantiscono un aspetto trasparente e interni luminosi. Ogni facciata del sottotetto può essere aperta a metà del balcone con un solo movimento della mano. I balconi a sbalzo creano sottili linee orizzontali di facciata e, attraverso una potente ripetizione, i robusti profili a U in acciaio posti nelle pareti di vetro enfatizzano la geometria della facciata. "Allargando la parte superiore di questi profili a U appositamente progettati, i balconi assumono l'aspetto e la funzione di una parentesi dove trascorrere piacevoli momenti. I balconi sono spaziosi e profondi circa 2,5 metri in modo che, anche ad un'altezza di 20 metri, si possa provare quella meravigliosa sensazione di stare all'aria aperta, godendo di una bellissima vista panoramica sul fiume Mosa o sul quartiere Katendrecht".

Sulla grande "tavola" strutturale posta sopra il magazzino è stato creato un ampio giardino interno, luogo di incontro per i residenti. Qui, Fenix Lofts si sviluppa in un intimo complesso residenziale. Attraverso l'accatastamento dei loft, da sei piani sul lato terra a nove piani sul lato nord, questo spazio esterno condiviso gode di molto sole. Le facciate sono realizzate in legno, la cui ombra diventa gradualmente più chiara man mano che si scende di piano, e questo fa in modo che i livelli residenziali inferiori sembrino più luminosi. Le sottili finestre in alluminio sono realizzate in una finitura color bianco sporco, proprio come le scale e le balaustre.

Katendrecht, il quartiere residenziale più in voga di Rotterdam

Quando fu costruito nel 1922, il San Fransiscoloods era il magazzino portuale più lungo del mondo e l'orgoglio di Katendrecht. Dopo un incendio negli anni '50, il magazzino fu ricostruito in due parti e ribattezzato Fenix I e Fenix II. Nel frattempo, però il quartiere Katendrecht ha conosciuto un periodo di declino durato fino a circa 10 anni fa, quando l'ex quartiere a luci rosse ha cominciato a rinascere dalle proprie ceneri per diventare un quartiere residenziale alla moda. "Katendrecht è uno dei quartieri residenziali più in voga a Rotterdam. Sarebbe bello se Fenix diventasse il simbolo dell'orgoglio riconquistato di Katendrecht". Un sogno che senza dubbio diventerà presto realtà. L'imponente Fenix I ha creato un approvvigionamento abitativo più concentrato ed una connessione con gli alti palazzi circostanti. Questa connessione non si ottiene solo attraverso il volume; è anche rafforzato dall'iniezione di fascino metropolitano e dal connubio tra vecchio e nuovo.

Serramentista: 
Località: 
Rotterdam, Paesi Bassi