The Brouwhuis

Un tutt'uno con l'ambiente

Costruita nel bel mezzo del bosco, Brouwhuis è una casa di proporzioni modeste, ma con viste spettacolari della natura circostante. L'architetto che ha curato il progetto di questa abitazione privata è Jacq. de Brouwer dello studio Bedaux de Brouwer Architecten: "Questa casa incarna veramente la mia personale fisolofia progettuale: mettere in relazione un edificio con l'ambiente lo rende eterno".

Nel punto in cui ora è stata realizzata la casa Brouwhuis, sorgeva una piccola casetta bianca utilizzata dalla guardia forestale.
Il corpo forestale 
non ha avuto nulla in contrario in merito alla sua demolizione per far posto ad una nuova casa, previa visione ed approvazione del progetto e a condizione che la nuova casa venisse costruita in armonia con la natura. "Fortunatamente, non ci è voluto molto tempo", afferma De Brouwer. "Oltre alla casetta bianca, c'era anche un fienile nero, che ci ha dato l'ispirazione per il progetto della nuova casa. Il fienile infatti era molto meno visibile nei boschi rispetto alla casa".

La casa doveva essere progettata in modo tale da integrarsi perfettamente con l'ambiente.

In stretta relazione con l'ambiente

I proprietari della casa Brouwhuis vivevano in un imponente edificio a Tilburg, che si rivelò essere troppo grande una volta che i figli avevano lasciato il nido. "Volevano una nuova casa per due persone, ma con abbastanza spazio", afferma De Brouwer. "La casa doveva essere accogliente, e allo stesso tempo, ricordare la loro vecchia casa a cui erano molto affezionati". Inoltre, doveva essere progettata in modo tale da integrarsi perfettamente con l'ambiente. Questi requisiti, combinati con alcuni mood board creati direttamente dai proprietari, hanno portato alla definizione del design finale.

Il contrasto tra chiuso e aperto

La casa è lunga 27 metri e larga 6 metri. All'interno, tutte le funzioni sono collegate linearmente. Il lato della casa che si affaccia sulla nuova strada che attraversa i boschi è chiuso. Per contrasto, il lato opposto della casa è tutto trasparente ed aperto, grazie all'inserimento di numerose finestre in alluminio equipaggiate con il triplo vetro 
realizzate con i sistemi Reynaers. I profili sottili dei serramenti in alluminio sono stati verniciati con uno speciale rivestimento per ottenere un aspetto opaco, quasi simile all'acciaio.

L'architetto Jacq. de Brouwer di Bedaux de Brouwer Architecten ci racconta come è stato realizzato il progetto di questa spettacolare casa.

I dettagli fanno la differenza

La casa è rivestita di assi in legno scure, in memoria del vecchio fienile che una volta sorgeva in quel punto. L'architetto De Brouwer spiega: "L'intera casa è stata progettata in base alla dimensione delle assi in legno, che continuano anche sul tetto per poi scendere sul lato opposto della casa. Anche le aperture nelle pareti, come porte e finestre, sono state adattate con precisione alla larghezza delle assi in legno. Abbiamo impiegato molto tempo per curare tutti questi dettagli, ma il risultato alla fine è semplicemente stupendo".

“L'intera casa è stata progettata in base alla dimensione delle assi in legno, che continuano anche sul tetto per poi scendere sul lato opposto della casa.”Jacq. de Brouwer (Bedaux de Brouwer architecten)

La progettazione degli inerni è stata curata dagli interior designer dello studio INAMATT.

La progettazione degli inerni è stata curata dagli interior designer dello studio INAMATT. Anche per l'interno è stato utilizzato molto legno: ad esempio, i soffitti sono stati rivestiti con doghe di legno per creare una buona acustica. Queste doghe continuano anche attraverso i lucernari, i quali non solo forniscono luce, ma enfatizzano anche l'altezza della casa. "L'acustica è un elemento incredibilmente importante in una casa", spiega l'architetto De Brouwer. Ed in effetti, lo studio dell'acustica e la zona del soggiorno relativamente piccola creano quell'atmosfera accogliente che i proprietari volevano ottenere. De Brouwer continua: "Abbiamo scelto deliberatamente di non realizzare un grande soggiorno, anche se ciò è in contrasto con l'architettura prevalente in Oisterwijk. Sia io che i clienti concordiamo sul fatto che la vera grandezza non è nella superficie, ma nei dettagli e nella qualità".

Perfettamente incastonata nel paesaggio

Un altro importante elemento della casa è la piattaforma di cemento su cui poggia. "Questa piattaforma ha sia uno scopo funzionale, sia estetico" afferma De Brouwer. "È funzioanle, perché consente a chi è all'interno della casa di essere rialzato rispetto alla gente e alle auto che passano per la strada. Inoltre, definisce i contorni dell'abitazione, sopraelevandola rispetto al terreno". La separazione tra il giardino e la riserva naturale circostante è stata ridotta al minimo. Una sporgenza nella pianta della casa ha consentito la realizzazione del patio esterno e l'installazione di due finestre ad angolo in cucina e camera da letto, aumentando ancora di più la vista sul giardino.

“Questa casa incarna veramente tutto quello che io rappresento: durerà a lungo e manterrà il suo valore nel tempo.”Jacq. de Brouwer (Bedaux de Brouwer architecten)

Architettura senza tempo

L'arch. De Brouwer è molto orgoglioso della casa e di come è stata realizzata insieme ai proprietari, al serramentista e al costruttore. "Questa casa incarna veramente quello che io rappresento: durerà a lungo e manterrà il suo valore nel tempo. L'architettura tende spesso a seguire le mode e le tendenze del momento ma, se viene messa in relazione diretta con l'ambiente, diventa permanente e senza tempo. Qui abbiamo costruito qualcosa che si incastona alla perfezione all'interno del paesaggio ed è in linea con la natura di questo luogo. È la casa che è stata adattata per rispondere all'ambiente, e non il contrario".

Serramentista: 
Aluvendo
Località: 
Oisterwijk, Paesi Bassi View on map
Fotografo: 
Jan Willem Schouten