Breitenwang Community Centre

Breitenwang Community Centre

Barbist Architektur

Nel comune austriaco di Breitenwang, Tirolo del Nord, nel luglio 2010 è stato inaugurato un nuovo centro per le Sedi Istituzionali. Il cliente è costituito da una banca e il Comune affitterà l’edificio nel prossimo futuro a tutte le Istituzioni locali principali, al fine di riunirle in un’unica struttura. I residenti saranno quelli che trarranno il maggior vantaggio da questo progetto, poiché non dovranno più percorrere strade trafficate tra il municipio, la biblioteca e l’ambulatorio medico. Tutte queste istituzioni sono ora centralizzate a Breitenwang in un elegante edificio che comprende anche appartamenti.

Un sistema di controll o singolo permette l’azionamento automatico e manuale delle prese d’aria, per un comfort ottimale delle singole postazioni di lavoro

Posto sull’avvincente sfondo delle Alpi, questo centro, progettato da Barbist Architektur, offre anche uno spazio pubblico che non compete con il tradizionale centro cittadino attorno alla chiesa ma costituisce un’integrazione ad esso, creando un centro secolare che offre alla cittadina uno spazio aperto di grandi dimensioni e multiuso. Legno, pietra e scuri di finestre nei colori dello stemma comunale inseriscono l’edificio nel contesto alpino e nella topografia di Breitenwang.

Degno di nota è il progetto energetico dell’edificio, che offre ai dipendenti una forma di comfort non comune, in particolare al piano terra. La trasparenza del piano terra non comporta forzatamente la presenza di aree finestrate fredde o interni riscaldati dal sole. Il triplo vetro mantiene la superficie interna del vetro a temperatura ambiente, non risultando fredda al tatto. Un totale di 54 lamelle frangisole in alluminio verniciato a polvere, posizionate verticalmente davanti alla facciata, assicurano il comfort dello spazio interno. Con i loro 2,80 m di altezza e 70 cm di larghezza e con una forma biconvessa, queste lamelle frangisole (Reynaers Brise Soleil 100) sono state realizzate secondo le specifiche dell’architetto. Le lamelle frangisole svolgono svariate funzioni, tra cui protezione dal sole, dall’abbagliamento, dalla luce solare e dalle effrazioni. È importante sottolineare che sia il funzionamento automatico sia quello manuale possono essere gestiti mediante un unico sistema di controllo, che permette di ottimizzare il livello di comfort nei singoli luoghi di lavoro. In qualsiasi stagione o orario del giorno, indipendentemente dalle condizioni meteo, il sistema assicura valori ottimali per la regolazione del calore, l’ombreggiatura, l’angolazione delle lamelle e la gradazione della luce. I 12 motori non solo regolano le lamelle in base alla posizione del sole, ma le posizionano in modo da ottimizzare le condizioni di calore e di luce nell’ambiente interno. Ogni cambiamento nelle condizioni meteo e esterne viene rilevato dall’apposito sensore e, sulla base di tali informazioni, il software regola automaticamente le lamelle frangisole portandole nella posizione migliore. I dipendenti comunali apprezzano il comfort che il sistema offre, anche perché possono comunque modificare la posizione delle lamelle frangisole utilizzando i controlli manuali. Dopo un’ora i controlli automatici vengono riattivati. Durante il fine settimana la facciata è completamente chiusa, a vantaggio anche della sicurezza. La possibilità di ridirezionare la luce del sole in maniera significativa contribuisce ad avere un’atmosfera confortevole negli uffici e negli spazi semi pubblici.

Vista serale dell’area pubblica

Una costruzione ad elevata tecnologia incentrata sull’aspetto energetico, compreso il recupero di calore e la ventilazione, viene spesso ritenuta incapace di assicurare un comfort sufficiente negli ambienti interni. A Breitenwang viene dimostrato il contrario. I dipendenti beneficiano del “pacchetto senza pensieri” offerto dal controllo automatico del sistema di lamelle frangisole integrato al sistema di ventilazione e di riscaldamento. Inoltre, l’intero progetto Brise Soleil è stato eseguito da Reynaers Aluminium dalla progettazione, alla fabbricazione, fino al montaggio delle lamelle frangisole, offrendo la convenienza di un unico fornitore per tutti servizi.

Sezione verticale; lato

SPECIFICHE DI PROGETTO

 

Lamelle

  • 54 lamelle verticali biconvesse BS 100
  • Larghezza: 700 mm
  • Altezza: 2800 mm
  • Spessore: 84 mm
  • 3 differenti tonalità di verde

Controllo

  • 12 motori
  • Sistema completamente automatizzato per orientamento funzionale alla posizione del sole e connesso al sistema di controllo degli edifice
  • Controllo automatico o manuale con display touch telecomando

Energia

  • Protezione da sole, riflessi e luce natural
  • Stima del risparmio energetico pari al 30%
Serramentista: 
Reynaers AG
Architetto: 
Barbist Architektur
Località: 
Breitenwang, Austria
Fotografo: 
Barbist Architektur
Altri partner: 
Raiffeisenbank Reutte (Investors) Barbist Architektur (General contractors)
Sistemi Reynaers utilizzati: 
Project solutions: 
BS 100 bespoke solution