Skip to main content
  • ConceptSystem 77 Finestre - Complesso di appartamenti 7even Gardens situato in Leuven, België
  • ConceptSystem 77 Finestre - Complesso di appartamenti 7even Gardens situato in Leuven, België
  • ConceptSystem 77 Finestre - Complesso di appartamenti 7even Gardens situato in Leuven, België
  • ConceptSystem 77 Finestre - Complesso di appartamenti 7even Gardens situato in Leuven, België
  • ConceptSystem 77 Finestre - Complesso di appartamenti 7even Gardens situato in Leuven, België

7even Gardens

Leuven - België - 2014

OASI URBANA

L'ex fabbrica di sigari Van der Elst a Leuven (Belgio) ha subìto una profonda metamorfosi: dove una volta i macchinari ruggivano e l'aroma del tabacco pervadeva ogni ambiente, oggi gli architetti dello studio Jaspers- Eyers Architects hanno realizzato una vera e propria oasi urbana composta da un mix di appartamenti, uffici e negozi circondati da giardini.

“L’edificio si trova a pochi passi dal centro di Leuven”, spiega l’architetto John Eyers parlando del progetto. “La prima domanda che ci siamo posti è stata: come facciamo a reintegrare questo vecchio edificio all’interno della città e creare una nuova destinazione d’uso? Come possiamo trasformare una vecchia fabbrica in un contesto abitativo piacevole? La decisione di lasciare pubblico il passaggio attraverso l’edificio è stata cruciale, così come  quella di non destinare le aree circostanti a parcheggi ma di realizzare invece una serie di giardini; proprio da questa scelta deriva il nome del progetto: ‘7Even Gardens’ (Sette Giardini)”. La fabbrica fu costruita nel 1875 ed è stata ampliata molte volte nel corso degli anni. Alcuni edifici che componevano la fabbrica sono stati demoliti per fare spazio alle aree verdi che circondano la parte del complesso ristrutturata e quella nuova. “Questo trasmette alla parte interna una certa vivacità”, continua Eyers. Per questo motivo, il progetto coniuga al suo interno un mix di funzioni: uffici, locali commerciali e appartamenti che vanno dai 50 ai 200 meri quadrati e sono caratterizzati da ambienti luminosi grazie alle grandi finestre e ai soffitti alti, a ricordare lo stile originale della fabbrica.

ConceptSystem 77 Finestre - Complesso di appartamenti 7even Gardens situato in Leuven, België

La vecchia fabbrica è stata trasformata in un contesto abitativo piacevole

Industrial look

Dal punto di vista dello sviluppo urbanistico, l’architetto Eyers era alla ricerca di un nuovo dinamismo capace di preservare al contempo il carattere originale dell’edificio. “Abbiamo lasciato intatta la struttura di colonne esistenti e fatto sì che i dettagli tecnici originali restassero il più visibili possibile con l’intento di rinforzare l’aspetto industriale dell’edificio anziché eliminarlo. Dopo tutto, questo è proprio ciò che distingue l’edificio dalle nuove costruzioni, ed è anche la ragione per cui la gente sceglie di vivere in questo complesso”.

 

Il sistema Reynaers per finestre CS 38-SL è stato scelto proprio perchè ricorda lo stile delle finestre originali in acciaio. “Nonostante i profili molto sottili (40 mm), il sistema riesce a soddisfare i requisiti di efficienza energetica”, spiega l’architetto Sophie Hayen, Project leader di Kumpen e responsabile del cantiere. Il profilo è stato migliorato ed ulteriormente sviluppato appositamente per questo progetto. Per l’edificio di nuova costruzione e per gli elementi vetrati del tetto è stato scelto il sistema Reynaers CS 77.

ConceptSystem 77 Finestre - Complesso di appartamenti 7even Gardens situato in Leuven, België

Il sistema Reynaers CS 38-SL ricorda lo stile delle finestre originali in acciaio

La sfida più grande

 

L’insieme di ristrutturazioni, nuove costruzioni e realizzazione del parcheggio sotterraneo ha reso il 7even Gardens un progetto abbastanza complesso. L’architetto Hayen spiega: “Trattandosi di una zona in centro città, abbiamo dovuto fare i conti con le difficoltà logistiche legate alla consegna e alla rimozione dei materiali da costruzione. In più, nel caso di lavori di ristrutturazione, gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo e si devono trovare soluzioni rapide direttamente in cantiere. Ad esempio, abbiamo incontrato qualche difficoltà con i livelli degli edifici: dopo averli misurati per poterli collegare all'elemento di nuova costruzione, era chiaro che c'era ancora un po' troppo gioco tra loro. Il progetto è stato rivisto e modificato molte volte; la sfida più grande consisteva nel risolvere i problemi ed implementare le modifiche nel modo più efficiente possibile, rispettando le date di scadenza originali. Siamo orgogliosi del successo che abbiamo raggiunto e del livello di qualità visibile che siamo riusciti ad ottenere: gli appartamenti hanno finiture di altissimo livello, ed anche l afacciata è un vero successo!” “E poi ci sono anche i giardini”, ricorda prontamente Eyers. “Al centro del complesso c’è una piazza in stile inglese con panchine e ristoranti. Questa è un’area dal carattere molto diverso dal resto, un po’ come se fosse un mondo a se. Ciò che la gente desidera al giorno d’oggi è trascorrere del tempo all’aperto in un ambiente piacevole e delimitato, non di dover stare affacciati alle strade trafficate. Il cuore di questo progetto  è proprio questo: sentirsi a casa anche in centro città”.

Nonostante i profili sottili, il sistema riesce a soddisfare i requisiti di efficienza energetica 

Sophie Hayen (Kumpen NV)
ConceptSystem 77 Finestre - Complesso di appartamenti 7even Gardens situato in Leuven, België
John Eyers (Jaspers-Eyers Architects)
Architects
John Eyers (Jaspers-Eyers Architects)

JASPER-EYERS ARCHITECTS

 

L’architetto John Eyers è nato a Leuven (Belgio) nel 1961. Ha studiato architettura all’univeristà di Sint-Lucas di Bruxelles. John Eyers e Jean- Michel Jaspers dirigono ora insieme l’omonimo studio fondato da Jaspers nel 1960. Lo studio conta 120 dipendenti suddivisi in 3 uffici: Bruxelles, Leuven, e Hasselt (Belgio). Recentemente, lo studio ha allargato la proprià attività a livello internazionale espandendosi anche nell’Est Europa, in Cina e in Russia. ‘La mia architettura è incentrata sul concetto di comunità, sul contesto e sull'ambiente; è un’architettura sostenibile, capace di comunicare, al servizio delle persone’ dice John Eyers.

ConceptSystem 77 Finestre - Complesso di appartamenti 7even Gardens situato in Leuven, België
Sophie Hayen (Kumpen NV)
General contractors
Sophie Hayen (Kumpen NV)

Classe 1983, Sophie Hayen si è laureata in architettura alla KU Leuven University nel 2006 e nel 2008 ha conseguito un master in ingegneria edile. Ha iniziato la sua carriera in veste di project leader, quindi dal 2011 è direttrice dei lavori in Kumpen, l’azienda contract che si occupa di sviluppo immobiliare e di progetti infrastrutturali. ‘Ogni giorno in cantiere è una nuova sfida. Il mio obiettivo è quello di riuscire a coniuguare la qualità con una buona pianificazione, sicurezza e soddisfazione del cliente.

Sistemi Reynaers utilizzati

Involved stakeholders

Serramentista

  • Couwenberg-Schellens

Fotografo

  • Philippe Van Gelooven
  • Yvan Glavie

Altre parti interessate

  • Willemen-Kumpen (Appaltatore generale)
  • Archimedes NV (Ufficio tecnico)
  • Vander Elst Vastgoed NV (Sviluppatori del progetto)